Scarica l’app MyMagazine!

22 Luglio 2024

di Redazione

Una nuova visione della Salute Stiamo vivendo in un'epoca di rapida ascesa dell'intelligenza artificiale, che diventa sempre più potente, sino a superare le capacità umane singole e collettive, accelerando le trasformazioni in ogni ambito della società. Questa evoluzione ha il potenziale di destabilizzare gli asset esistenti, spingendoci a riconsiderare urgentemente e in modo profondo il nostro approccio alla società, alla salute e al benessere di tutti. L'avvento e lo sviluppo accelerato dell'intelligenza artificiale generativa e la sua applicazione nelle attività umane stanno già producendo effetti tangibili. OpenAI, pioniere dell'AI generativa con ChatGPT, ha ottenuto un impressionante aumento di efficienza, riducendo il personale del 50% e incrementando al contempo i ricavi del 30%. Se replicato su scala globale, questo modello promette un notevole aumento di produttività ed efficienza, ma a discapito di massicce perdite di posti di lavoro e potenziale [continua a leggere]

In un'era in cui l'intelligenza artificiale (IA) sta rapidamente trasformando il nostro mondo, ci troviamo sull'orlo di una rivoluzione tecnologica che promette di ridefinire ogni aspetto della nostra esistenza. Dalle semplici sveglie digitali ai sistemi che potrebbero un giorno superare l'intelligenza umana, l'evoluzione dell'IA è un viaggio affascinante che ci porta dal passato al futuro, sfidando la nostra comprensione della tecnologia e dell'intelligenza stessa. Negli anni '50 e '60, l'IA muoveva i suoi primi passi con sistemi basati su regole semplici. Questi primi esempi di intelligenza artificiale, come le sveglie programmabili e i termostati, operavano su principi rigidi e predefiniti. Sebbene limitati, questi sistemi hanno gettato le basi per l'automazione di compiti semplici e ripetitivi, migliorando l'efficienza in ambiti specifici della nostra vita quotidiana. Con l'avanzare della tecnologia, gli anni '60 e '70 hanno visto l'emergere di sistemi IA [continua a leggere]

20 Luglio 2024

di Redazione

L'incidente globale del 19 luglio 2024 offre un'interessante opportunità per riflettere sui temi trattati nell'audiolibro "La società della performance" di Andrea Colamedici e Maura Gancitano. Questo evento mette in luce come le decisioni che influenzano sistemi critici a livello mondiale possano essere guidate non solo da criteri razionali, ma anche da fattori legati all'ego umano, all'apparenza e, in ultima analisi, alla "stupidità" intesa come mancanza di una visione olistica e a lungo termine. La performance tecnologica e i suoi rischi Nel contesto della società della performance descritta da Colamedici e Gancitano, possiamo interpretare la corsa all'innovazione tecnologica e all'ottimizzazione dei sistemi come una forma di "performance" su scala globale. Le aziende e le organizzazioni cercano costantemente di mostrare la loro efficienza, velocità e capacità di innovazione, spesso a scapito di considerazioni più profonde sulla resilienza e la sicurezza a lungo [continua a leggere]

18 Luglio 2024

di Isabella Mastrobuono

Commissario straordinario dell’Azienda ospedaliero-universitaria Tor Vergata di Roma

Uno dei problemi maggiori per gli ospedali ed in particolare per le unità operative di medicina interna è rappresentato dalla difficoltà di dimissione per problemi spesso legati a questioni di tipo sociale. Come dimostrato recentemente nella ricerca della FADOI (Federazione italiana degli internisti ospedalieri) circa il 20% dei ricoveri in medicina avviene per pazienti con problemi di tipo sociale. E la porta di ingresso è il pronto soccorso. Nel Policlinico Tor Vergata tale percentuale è condivisa dai medici internisti ed è forse più alta se si considera che l’Ospedale è situato nell’area più povera e disagiata della Capitale. A giugno del corrente anno il Policlinico Tor Vergata (PTV) ha presentato insieme al Municipio VI (di prossimità) e ASL Roma 2 un protocollo d’intesa per i pazienti con problematiche sociali che accedono al pronto soccorso del PTV per il sopraggiungere di [continua a leggere]

Per fortuna si è riacceso il dibattito sul sistema di tutela della salute, anche se esso è ancora insoddisfacente per vari motivi. Infatti, si discute del finanziamento troppo basso rispetto alla media europea o dei paesi OCSE, di carenza di medici e soprattutto di infermieri, di posti andati deserti per le specialità più critiche, di abbattimento delle liste d’attesa. Non si discute di quello che può essere considerato uno, se non il più critico, dei problemi: la carenza di fiducia. Si è indebolito il rapporto di fiducia dei pazienti con il proprio MMG (medico di famiglia), che spesso è considerato, e a sua volta si comporta, come mero prescrittore di farmaci e accertamenti diagnostici (oggi con la semplificazione e il vantaggio della ricetta elettronica). Ovviamente con le debite eccezioni di MMG, che continuano ad essere i migliori consiglieri per [continua a leggere]

Leadership femminile in sanità

“Discriminazione contro le donne… qualsiasi distinzione, esclusione o restrizione operata in base al sesso che abbia l'effetto o lo scopo di impedire o annullare il riconoscimento, il godimento o l'esercizio da parte delle donne, indipendentemente dal loro stato civile, su una base di uguaglianza degli uomini e delle donne, dei diritti umani e delle libertà fondamentali nel campo politico, economico, sociale, culturale, civile o in qualsiasi altro campo" The Convention on the Elimination of All Forms of Discrimination against Women (CEDAW), 1979 Premessa e stato dell’arte L’11 giugno 2024 il World Economic Forum ha pubblicato il Global Gender Gap Report 2024. Il report misura annualmente lo stato e l’evoluzione della parità di genere attraverso l’esame di quattro dimensioni: Partecipazione ed Opportunità Economica, Livello d’Istruzione, Salute ed Aspettativa di Vita, ed Empowerment Politico. L’analisi considera 146 paesi. A livello globale, in un [continua a leggere]

4 Luglio 2024

di Elio Borgonovi

Con l’avvento di ChatGPT nel novembre 2022 anche nel sistema di tutela della salute è entrato di prepotenza il tema del ruolo dell’intelligenza artificiale nei processi di diagnosi e cura. Più che discutere sulla potenziale funzione sostitutiva o aumentativa dei professionisti della salute, si ritiene utile proporre ai Lettori una riflessione sul ruolo strategico delle persone. Infatti, esso può essere ricondotto a una serie di elementi. In primo luogo, perché medici, infermieri, tecnici, OS e altri professionisti sono in grado di contestualizzare le conoscenze, acquisite tramite canali tradizionali e derivanti da sistemi di IA generativa, machine learning, deep computing e quelli del prossimo futuro. Interagendo direttamente con i pazienti possono percepire e comprendere meglio le loro problematiche di salute e proporre diagnosi e terapie nel modo che essi ritengono più efficace e maggiormente convincente. Le intelligenze artificiali propongono diagnosi e [continua a leggere]

Capitolo 1: Evoluzione Tecnologica dell'IA 1.1 Reti Neurali Liquide Le reti neurali liquide rappresentano una delle frontiere più promettenti per il futuro dell'IA. Queste reti sono progettate per imitare la neuroplasticità del cervello umano, consentendo un apprendimento continuo e adattivo.Caratteristiche principali: Capacità di riconfigurarsi dinamicamente in risposta a nuovi dati Maggiore efficienza computazionale rispetto alle reti neurali tradizionali Adattabilità in tempo reale a nuovi ambienti e situazioni Applicazioni potenziali: Guida autonoma con adattamento in tempo reale alle condizioni stradali Sistemi di gestione del traffico nelle città intelligenti Personalizzazione avanzata dei contenuti nei servizi di streaming Tempistiche previste: Si prevede che le prime applicazioni commerciali su larga scala delle reti neurali liquide potrebbero emergere entro il 2026-2028, con una diffusione più ampia nel decennio successivo. 1.2 Reti Neurali a Spiking Le reti neurali a spiking (SNN) rappresentano un ulteriore passo [continua a leggere]

2 Luglio 2024

di Redazione

Nel mondo dell’intelligenza artificiale, la creazione di immagini realistiche è diventata una realtà affascinante. In questo articolo, esploreremo il processo attraverso il quale un’AI generativa dà vita all’immagine di un gatto, partendo da un semplice prompt testuale fino ad arrivare a un’immagine fotorealistica. Il prompt: Il seme della creazione Tutto inizia con un prompt, una descrizione testuale che funge da seme per la creazione dell'immagine. Ad esempio, potremmo inserire: "Un gattino tigrato arancione che gioca con un gomitolo di lana blu su un divano beige in un soggiorno soleggiato". Questo input fornisce all'AI le informazioni essenziali su cosa deve generare. L'architettura della rete neurale Il cuore del processo è una rete neurale convoluzionale (CNN) addestrata su milioni di immagini di gatti e altri soggetti. Questa rete è composta da diversi strati, ognuno specializzato nel riconoscere e generare caratteristiche specifiche: [continua a leggere]

Nell'era della medicina di precisione e della digitalizzazione della sanità, una tecnologia sta emergendo come potenziale rivoluzionaria: i gemelli digitali o "digital twin". Un gemello digitale in medicina è una rappresentazione virtuale computerizzata di un paziente, dei suoi organi o processi fisiologici. Viene configurato usando dati specifici dell'individuo come profili genetici, dati clinici, stili di vita, per creare un modello in silico altamente personalizzato. Questa replica digitale permette di studiare in modo non invasivo l'evoluzione di malattie, testare l'effetto di terapie, fare previsioni sul decorso clinico, il tutto senza rischi per il paziente reale. Inoltre, i gemelli digitali possono integrare dati biologici multi-omici in continuo aggiornamento da sensori e dispositivi medici. Le potenzialità sono rivoluzionarie: diagnosi più accurate, terapie personalizzate, medicina preventiva e predittiva. Ma ci sono anche sfide da affrontare per realizzare appieno questa visione. Applicazioni dei gemelli [continua a leggere]

  • NO rubriche

    NO rubriche

    22 Luglio 2024

    di Redazione

    Una nuova visione della Salute Stiamo vivendo in un'epoca di rapida ascesa dell'intelligenza artificiale, che diventa sempre più potente, sino a superare le capacità umane singole e collettive, accelerando le trasformazioni in ogni ambito della società. Questa evoluzione ha il potenziale di destabilizzare gli asset esistenti, spingendoci a riconsiderare urgentemente e in modo profondo [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    20 Luglio 2024

    di Redazione

    In un'era in cui l'intelligenza artificiale (IA) sta rapidamente trasformando il nostro mondo, ci troviamo sull'orlo di una rivoluzione tecnologica che promette di ridefinire ogni aspetto della nostra esistenza. Dalle semplici sveglie digitali ai sistemi che potrebbero un giorno superare l'intelligenza umana, l'evoluzione dell'IA è un viaggio affascinante che ci porta dal passato al [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    20 Luglio 2024

    di Redazione

    L'incidente globale del 19 luglio 2024 offre un'interessante opportunità per riflettere sui temi trattati nell'audiolibro "La società della performance" di Andrea Colamedici e Maura Gancitano. Questo evento mette in luce come le decisioni che influenzano sistemi critici a livello mondiale possano essere guidate non solo da criteri razionali, ma anche da fattori legati all'ego [continua a leggere]

    NO rubriche

  • Innovazione organizzativa e tecnologica

    Innovazione organizzativa e tecnologica

    18 Luglio 2024

    di Isabella Mastrobuono

    Commissario straordinario dell’Azienda ospedaliero-universitaria Tor Vergata di Roma

    Uno dei problemi maggiori per gli ospedali ed in particolare per le unità operative di medicina interna è rappresentato dalla difficoltà di dimissione per problemi spesso legati a questioni di tipo sociale. Come dimostrato recentemente nella ricerca della FADOI (Federazione italiana degli internisti ospedalieri) circa il 20% dei ricoveri in medicina avviene per pazienti con [continua a leggere]

  • Il sasso nello stagno

    Il sasso nello stagno

    17 Luglio 2024

    di Elio Borgonovi

    Per fortuna si è riacceso il dibattito sul sistema di tutela della salute, anche se esso è ancora insoddisfacente per vari motivi. Infatti, si discute del finanziamento troppo basso rispetto alla media europea o dei paesi OCSE, di carenza di medici e soprattutto di infermieri, di posti andati deserti per le specialità più critiche, [continua a leggere]

  • Leadership femminile in sanità

    Leadership femminile in sanità

    4 Luglio 2024

    di Monica Calamai

    “Discriminazione contro le donne… qualsiasi distinzione, esclusione o restrizione operata in base al sesso che abbia l'effetto o lo scopo di impedire o annullare il riconoscimento, il godimento o l'esercizio da parte delle donne, indipendentemente dal loro stato civile, su una base di uguaglianza degli uomini e delle donne, dei diritti umani e delle libertà [continua a leggere]

  • Il sasso nello stagno

    Il sasso nello stagno

    4 Luglio 2024

    di Elio Borgonovi

    Con l’avvento di ChatGPT nel novembre 2022 anche nel sistema di tutela della salute è entrato di prepotenza il tema del ruolo dell’intelligenza artificiale nei processi di diagnosi e cura. Più che discutere sulla potenziale funzione sostitutiva o aumentativa dei professionisti della salute, si ritiene utile proporre ai Lettori una riflessione sul ruolo strategico delle [continua a leggere]

  • NO rubriche

    NO rubriche

    4 Luglio 2024

    di Redazione

    Capitolo 1: Evoluzione Tecnologica dell'IA 1.1 Reti Neurali Liquide Le reti neurali liquide rappresentano una delle frontiere più promettenti per il futuro dell'IA. Queste reti sono progettate per imitare la neuroplasticità del cervello umano, consentendo un apprendimento continuo e adattivo.Caratteristiche principali: Capacità di riconfigurarsi dinamicamente in risposta a nuovi dati Maggiore efficienza computazionale rispetto [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    2 Luglio 2024

    di Redazione

    Nel mondo dell’intelligenza artificiale, la creazione di immagini realistiche è diventata una realtà affascinante. In questo articolo, esploreremo il processo attraverso il quale un’AI generativa dà vita all’immagine di un gatto, partendo da un semplice prompt testuale fino ad arrivare a un’immagine fotorealistica. Il prompt: Il seme della creazione Tutto inizia con un prompt, [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    2 Luglio 2024

    di Redazione

    Nell'era della medicina di precisione e della digitalizzazione della sanità, una tecnologia sta emergendo come potenziale rivoluzionaria: i gemelli digitali o "digital twin". Un gemello digitale in medicina è una rappresentazione virtuale computerizzata di un paziente, dei suoi organi o processi fisiologici. Viene configurato usando dati specifici dell'individuo come profili genetici, dati clinici, stili [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    1 Luglio 2024

    di Redazione

    Roma, 1 luglio 2024 – Con la riconferma all’unanimità di Giovanni Migliore come presidente della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (FIASO) per il prossimo triennio, è stato rinnovato il Comitato di Presidenza. L'assemblea degli associati, tenutasi presso il Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia a Roma, ha visto la conferma di Paolo Petralia, direttore [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    1 Luglio 2024

    di Redazione

    Giovanni Migliore è stato riconfermato all'unanimità come presidente della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (Fiaso) per i prossimi tre anni. La riconferma è avvenuta durante l'assemblea degli associati tenutasi a Roma presso il Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia. Migliore, medico specializzato in management sanitario e attualmente direttore generale dell'AReSS Puglia, guida la [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    1 Luglio 2024

    di Redazione

    Il governo della Regione Siciliana, guidato dal presidente Renato Schifani, ha designato i nuovi direttori generali delle Aziende sanitarie provinciali (Asp), degli ospedali e dei policlinici universitari dell'isola. Questa importante decisione è stata presa durante una seduta di giunta il 21 giugno 2024, su proposta dell'assessore alla Salute Giovanna Volo. I nuovi manager, scelti [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    30 Giugno 2024

    di Redazione

    OpenAI sta lavorando al suo prossimo modello di linguaggio, GPT-5, che promette di essere un significativo balzo in avanti rispetto al suo già rivoluzionario predecessore, GPT-4. Mentre l'azienda mantiene un certo riserbo sui dettagli specifici, alcune informazioni sono emerse riguardo alle potenziali caratteristiche e alla data di rilascio di questo attesissimo aggiornamento. Secondo fonti [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    29 Giugno 2024

    di Redazione

    Cervello artificiale controlla ratto virtuale: rivoluzione nelle neuroscienze e nell'IA Un team di ricercatori di Harvard e Google DeepMind ha raggiunto un traguardo straordinario: la creazione di un cervello artificiale in grado di controllare i movimenti di un ratto virtuale in una simulazione fisica ultra-realistica. Questo studio innovativo, pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature, apre [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    27 Giugno 2024

    di Redazione

    Nel contesto della Sanità 5.0, dove l'innovazione tecnologica si fonde con l'umanizzazione delle cure, la soddisfazione del paziente e il successo dei servizi sanitari assumono un ruolo centrale. Vediamo nel dettaglio come questi due aspetti si integrano per creare un sistema sanitario all'avanguardia. Soddisfazione del Servizio Sanitario. La soddisfazione del paziente, un indicatore soggettivo del [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    26 Giugno 2024

    di Redazione

    "E pur si muove", sussurrò Galileo Galilei sfidando le convinzioni del suo tempo. Oggi, queste parole risuonano in un contesto del tutto nuovo: quello della sanità italiana. Mentre il sistema sanitario nazionale si dibatte tra sfide senza precedenti, una rivoluzione silenziosa ma profonda sta prendendo piede, promettendo di riconciliare l'efficienza con l'umanità. Il Fascicolo [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    NO rubriche

    25 Giugno 2024

    di Redazione

    "Society 5.0 è una società centrata sull'uomo che bilancia l'efficienza produttiva con una maggiore attenzione ad ogni singolo individuo in un sistema che integra in maniera spinta lo spazio virtuale e quello fisico".  L'evoluzione verso la Sanità 5.0 rappresenta un cambio di paradigma fondamentale nel settore sanitario, che supera [continua a leggere]

    NO rubriche

Scarica l’app MyMagazine!

Informazioni facoltative per interagire e rimanere in contatto

Inserisci la tua mail per rimanere aggiornato

Rubriche

Editoriali