Metodologie dell’Innovazione in Sanità: Intervista a Giorgia Zunino, Dirigente del Policlinico San Martino di Genova

Condividi questa storia!

Condividi con noi le tue idee

Jacopo Guercini
Informazioni facoltative per interagire e rimanere in contatto

Nell’intervista a cura di Jacopo Guercini, Giorgia Zunino ha raccontato del suo percorso professionale che, dopo 15 anni alla direzione dell’ufficio tecnico, l’ha portata a ricoprire ruoli strategici e innovativi. Ha spiegato come, nonostante il suo background tecnico, ha notato la necessità di figure particolari per la gestione di progetti complessi e strategici, ruolo che si colloca tra la gestione strategica e il project management.

Tra le sue esperienze più significative, Giorgia ha menzionato il progetto con l’ASL Roma 1, finanziato dalla Regione Lazio, per la realizzazione del Parco della Salute e del Benessere. Qui, ha affrontato ostacoli legati al posizionamento della sua figura all’interno dell’organizzazione, creando tensioni con altre unità operative. Un’altra esperienza importante è stata quella presso la Provincia di Verona, dove ha creato un’unità di sviluppo strategico, incontrando resistenze dovute alla collaborazione trasversale tra le unità operative.

Giorgia ha offerto consigli per chi desidera intraprendere un percorso simile o per i manager che vogliono introdurre funzioni di strategic management. Ha sottolineato l’importanza del supporto del leader e dello staff strategico, mantenere un equilibrio tra lavoro e benessere personale, e lasciare il progetto se le condizioni iniziali concordate non vengono rispettate.