• 8 Aprile 2024

    di Maria Beatrice Stasi

    Già Direttore Generale ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo — Cavaliere della Repubblica

    In queste settimane il dibattito nel mondo sanitario si arricchisce di due nuovi capitoli: quello legato ai fondi stanziati dal governo per acquistare maggiori volumi di prestazioni dai privati, allo scopo di abbreviare i tempi di attesa, data l'insufficienza del sistema pubblico a far fronte alla domanda; e quello del rinvio al prossimo anno dell’entrata in vigore del nuovo Nomenclatore tariffario delle prestazioni specialistiche. I due capitoli sono paradigmatici di come su argomenti estremamente tecnici passino informazioni ai cittadini che rischiano di risultare distorte. Nel nostro paese, purtroppo, il dibattito sulla sanità assume spesso contorni “ideologici” (in particolare tra sanità pubblica e sanità privata) che non giovano a una corretta conoscenza dei problemi e alle possibili soluzioni È noto che le aziende sanitarie pubbliche sono in difficoltà soprattutto per una mancanza di personale sanitario la cui responsabilità principale è ascrivibile a una programmazione (meglio sarebbe dire “a-programmazione”) di decenni pregressi. Il tetto di spesa per il personale autorizzato per le aziende sanitarie pubbliche, dopo le deroghe previste per il [continua a leggere]

Scarica l’app MyGrandiOspedali!

Informazioni facoltative per interagire e rimanere in contatto

  • 4 aprile 2024

    Psicologia e istituzioni: 30 anni di formazione in psicoterapia, cura e promozione della salute mentale

    Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria Sopra Minerva

    Piazza della Minerva, 38 — Roma

  • Il valore delle competenze

    Il valore delle competenze

    27 Marzo 2024

    di Camilla Giovannini

    Nel contesto delle istituzioni sanitarie, l'ottimizzazione delle risorse e la pianificazione del personale rivestono un ruolo fondamentale per garantire un'elevata qualità dell'assistenza fornita ai cittadini. In questo articolo si propone uno spunto di riflessione su una possibile strategia per conseguire tali obiettivi: una gestione del capitale umano per competenza. I profili di competenza, come spiegato [continua a leggere]

  • NO rubriche

    NO rubriche

    25 Marzo 2024

    di Maria Beatrice Stasi

    Già Direttore Generale ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo — Cavaliere della Repubblica

    Di recente un mio viaggio negli USA ha stimolato alcune riflessioni sullo stato di maturità dei sistemi sanitari nei paesi occidentali. In particolare è noto che negli USA, pure a fronte di una spesa sanitaria elevata in relazione al PIL, il sistema non offre garanzie di universalità e uniformità delle prestazioni. Inoltre il sistema [continua a leggere]

    NO rubriche

  • NO rubriche

    21 Marzo 2024

    di Redazione

    Paolo Bordon, Direttore Generale dell'Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna, ha condiviso le sue riflessioni su sfide, obiettivi e innovazioni nel settore sanitario italiano, in vista della terza edizione degli Open Meeting dei Grandi Ospedali, che si terranno il 29 e 30 maggio a Napoli, in partnership con AORN Cardarelli e AOU Federico II. La [continua a leggere]

    NO rubriche

  • Agorà delle buone pratiche

    Agorà delle buone pratiche

    20 Marzo 2024

    di Antonio D. Barretta e Antonio D’Urso

    Per “rompere il ghiaccio” e per fornire ai colleghi un “modello” di illustrazione delle buone pratiche cui ispirarsi, l’Agorà delle buone pratiche prende avvio da un’esperienza di collaborazione interaziendale fra l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese (AOUS) e l’Azienda Unità Sanitaria Locale Toscana sud est (AUSL TSE). Il territorio di riferimento dell’AUSL TSE è composto dalle province [continua a leggere]

Editoriali

  • 7 Aprile 2024

    Di Paolo Petralia

    Ripensarci tutti insieme come “costruttori di salute”, a partire dal riconoscimento del suo essere un bene comune — contemporaneamente di ciascuno e di tutti — e come tale, esigenza fondamentale della persona.

    Vale la pena interpretare in questa prospettiva la sanità pubblica italiana, che sta attraversando un momento particolarmente critico sotto diversi punti di vista, ma [continua a leggere]

  • 4 Aprile 2024

    Di Giuseppe Orzati

    Il settore sanitario è un terreno fertile per l’innovazione, dove la ricerca continua a offrire soluzioni sempre più efficaci e dove la tecnologia può rivoluzionare il modo in cui vengono erogati i servizi. In questo contesto in continua evoluzione, diventa essenziale adottare metodologie all’avanguardia che non solo migliorino le efficienze operative, ma che promuovano una [continua a leggere]

  • 12 Marzo 2024

    Di Giuseppe Orzati

    Questo sarà il fulcro dell’innovazione nel management sanitario: “Il Magazine”. Il 2024 verrà probabilmente ricordato come l’anno della sostenibilità in uno scenario dove ancora prosperano instabilità, incertezza, complessità e ambiguità. Per questo abbiamo voluto mettere tutto noi stessi in un progetto editoriale di nuova generazione: nasce ilmagazine.news di Grandi Ospedali [continua a leggere]

  • 6 Marzo 2024

    Di Giuseppe Orzati

    La rubrica Leadership Femminile in Sanità curata da Monica Calamai per “Il Magazine” rappresenta un’iniziativa editoriale innovativa e di grande rilevanza, volta a mettere in luce il ruolo cruciale delle donne nel settore sanitario e a promuovere l’equità di genere come pilastro fondamentale per lo sviluppo sostenibile del settore. Attraverso un approccio multidisciplinare, questa rubrica [continua a leggere]

  • 13 Dicembre 2023

    Di Giuseppe Orzati

    Cambiare rotta, sembra essere da più parti la parola d’ordine per rendere il nostro Sistema Sanitario Nazionale adeguato alle sfide che la contemporaneità impone. E su queste basi poggiano gli Open Meeting di Grandi Ospedali, che per l’edizione 2024 si terranno il 29-30 maggio all’ospedale Cardarelli di Napoli in partnership con l’Azienda ospedaliera Universitaria Federico [continua a leggere]

  • 12 Dicembre 2023

    Di Giuseppe Orzati

    Il Magazine è la pubblicazione che accompagna e arricchisce il percorso degli Open Meetings dei Grandi Ospedali 2024, costituendo una piattaforma di condivisione e documentazione delle fasi che precedono, preparano e seguono tali incontri. Il magazine traccia il viaggio progettuale degli Open Meetings, dall’ideazione fino all’implementazione e oltre, secondo le seguenti tappe: [continua a leggere]